Questo sito utilizza i cookie.

Il tuo browser accetta. Per saperne di piu'

Approvo

2017

COMUNICATO POST GARA: 5.8.2017

Il colpo di coda di Lucifero, il torrido anticiclone africano, ha reso molto faticosa la cronoscalata dei 230 partecipanti alla 5^ Varmost Vertical Challenge a Forni di Sopra. Nel primo tratto di gara, l'afa ha rallentato i ritmi dei concorrenti che hanno però trovato sollievo nella seconda metà di gara, raggiungendo la quota di 1780 m. di Malga Varmost, finestra panoramica sulle Dolomiti Friulane. Il primo ad arrivare in cima è stato Tadei Pivk (US Aldo Moro - La Sportiva) con il tempo di 29 minuti e 36 secondi. Tadei ha così siglato la sua prima partecipazione estiva dopo ben 11 vittorie consecutive con gli sci e pelli di foca. Secondo classificato, il fuoriclasse verticalista e vincitore del 2106, Manuel Da Col - Marciatori Calalzo (31:05), terzo Matteo Piller Hofer - US Aldo Moro (32:06), quarto il giovane fornese atleta della squadra azzurra di fondo Martin Coradazzi - SS Fornese (32:33), quinto Olivo Da Pra - Team Karpos V.F. (33:56).
In campo femminile, Cecilia De Filippo (Dolomiti Ski-Alp) bissa il successo dello scorso anno vincendo con il tempo di 37 minuti e 12 secondi, seconda Carla Spangaro - TimauCleulis (39:03), terza Caterina Bellina - US Aldo Moro (40:50), quarta Marita Krohen - Kelag Austria (42:34), quinta Ester Valle - US Aldo Moro (42:43).
Nel percorso ridotto per i giovani, vittoria assoluta per Gioele Arado (G.S. Edelweiss) e per Laura Pavoni (G.S. Stella Alpina).  
La 3^ Vertical DOG, simpatica corsa con cani al guinzaglio ha visto il trionfo di Alessandro Sciinto con il cane Maverik (46:38) e di Katia Del Fabbro con il cane Scpitz (52:32).
La combinata che premiava i partecipanti alla gara invernale ed estiva non poteva che essere vinta da Tadei Pivk (US Aldo Moro - La Sportiva) e Martita Krohen - Kelag Austria (AUT), che si sono aggiudicati entrambe le gare.
Il Gruppo Sportivo Stella Alpina e la Società Sportiva Fornese ringraziano tutti i partecipanti, Promoturismo FVG e gli sponsor della manifestazione.

CLASSIFICHE Vertical Varmost 2017 QUI

Prossimamente pubblicheremo le foto!


Sabato 5 agosto 2017 alle ore 16.00 prenderà il via  5^ edizione della Varmost Vertical Challenge, la gara promozionale di corsa in montagna, specialità cronoscalata, da Forni di Sopra a Malga Varmost. La gara prevede una salita in linea retta con 830 metri di dislivello e 4 chilometri di lunghezza attraverso le piste del comprensorio sciistico del Varmost, d'estate adibite a pascolo a servizio dell'omonima malga.

La corsa fa "combinata" con la versione sci-alpinistica invernale, Ski Krono Varmost svoltasi lo scorso 3 febbraio e raggiunge la quota panoramica del Varmost (magnifica finestra sulle Dolomiti Friulane a 1750 metri di quota). Per i bambini, e per chi non desidera faticare troppo, il traguardo del percorso ridotto è posto in Som Picol a 1400 metri di quota dopo un dislivello di circa 500 metri.

Hanno confermato la loro partecipazione gli atleti più forti della disciplina. Sarà uno “scontro tra titani” quello tra Manuel Da Col (Marciatori Calalzo - Tem Scott) detentore del record estivo e Tadei Pivk (U.S. Aldo Moro - La Sportiva) detentore del record invernale con sci da alpinismo. Presente anche Cecilia De Filippo, vincitrice dell’edizione 2016. Tra i giovani, sarà presente anche l'azzurro della squadra nazionale sci di Fondo Martin Coradazzi.

L'evento sportivo prevede anche la 3^ edizione della Vertical DOG, la simpaticissima corsa per gli amici a quattro zampe. Una speciale classifica premierà i cani che parteciperanno alla gara, rigorosamente tenuti al guinzaglio.La partenza è posta nei pressi della partenza delle seggiovie Varmost. L'organizzazione si occuperà del trasporto a monte degli zaini. Presso la malga sarà possibile degustare ed acquistare i prodotti caseari locali prodotti dal casaro Ivan Morocutti.

La discesa dopo la gara potrà avvenire a piedi o per mezzo delle seggiovie di PromoturismoFVG, la cena e le premiazioni verranno effettuate a fondovalle presso il Dolomiti Ski-Bar.

Si ringrazia per la massima diffusione.
G.S. Stella Alpina, S.S. Fornese
Forni di Sopra - Dolomiti Friulane (UD)



2016

06-08-2016: Comunicato post gara: Record di iscritti alla 4^ edizione della Varmost Vertical Challenge svoltasi sabato 6 agosto a Forni di Sopra: in 250, partiti da fondovalle, hanno risalito le piste del Varmost per raggiungere la quota panoramica di Malga Varmost a 1750 metri.
Alla cronoscalata, organizzata dal G.S Stella Alpina, il più veloce in assoluto è stato ancora Manuel Da Col (Marciatori Calalzo) che ha siglato il nuovo record di salita con 28 minuti e 16 secondi. Secondo posto per Matteo Piller Hoffer (Aldo Moro) e terzo per Tiziano Moia (Gemonatletica).
Anche Cecilia De Filippo (Dolomiti Ski-Alp), ha rispettato i pronostici vincendo come nel 2015. Secondo posto per Carla Spangaro (Timaucleulis) e terzo per Marta Pugnetti (Carniatletica).
Nella "gara corta", che prevedeva l'arrivo a metà strada in località Som Picol, i vincitori assoluti sono stati Vittoria Mezzalira (Atl. Audace Noale) e Gioele Arado (GS Edeleweiss).

La seconda VERTICAL DOG corsa con cani al guinzaglio, ha visto la vittoria di Federico Bitussi in campo maschile e di Erika Domenis in campo femminile.

La Varmost Vertical Challenge, combinata Skialp del 6 febbraio  e corsa del 6 agosto, ha visto il seguente podio maschile: primo Niclas kroehn (Kelag Energy Austria), secondo Olivo Da Pra (Team Karpos) e terzo posto per Matteo Piller Hoffer (US Aldo Moro).
Il podio femminile è il seguente: Primo posto per Cecilia De Filippo che ha vinto entrambe le gare, secondo per Marita Kroehn (Kelag Energy Austria) e terzo per Monica Benedetti Fasil (Val Visdende). Premio speciale per Marta Da Pra vincitrice nella vita e nella combinata Ciaspe + vertical.

Il Gruppo Sportivo Stella Alpina ringrazia tutti i partecipanti, gli sponsor, Promoturismo FVG e soprattutto i volontari che hanno collaborato nella manifestazione.
Arrivederci alla prossima giornata di Sport!

Gruppo Sportivo Stella Alpina / Forni di Sopra - Dolomiti Friulane

Classifiche vertical qui:

http://www.vertical.for-adventure.it/classifiche.html

QUI le foto di tutti i concorrenti scattate da Gilberto Baschiera!

QUI una nuova serie di foto scattate da Corrado Di Ragogna!

 



2015

9-08-2015: oltre 220 concorrenti alla 3^ Varmost Vertical Challenge, la cronoscalata estiva lungo le piste del Varmost a Forni di Sopra organizzata dal Gruppo Sportivo Stella Alpina in collaborazione con la Società Sportiva Fornese, Promotur e Comune di Forni di Sopra. Il temporale di metà giornata ha rinfrescato l'aria creando le condizioni ottimali per la gara, la pioggia è cessata proprio al momento dello start alle ore 16, lasciando il posto ad un bel pomeriggio in malga Varmost con vista panoramica sulle Dolomiti Friulane.

Al via anche 16 simpatici cani (con rispettivi padroni) che hanno partecipato alla prima Vertical Dog.
I risultati hanno rispecchiato i pronostici della vigilia: mai nessuno era riuscito ad abbattere il muro di 30 minuti nella salita alla malga Varmost, ma ieri uno strepitoso Manuel Da Col (Marciatori Calalzo) con il tempo di 28:56 ha stabilito il nuovo record di salita. Anche Riccardo Sterni (US Aldo Moro) è salito con un tempo record: 29:48, alle spalle di Manuel. Terzo posto assoluto per il giovane Tiziano Moia (Gemonatletica) con 31:07.
Da citare la performance di un giovanissimo Martin Coradazzi, classe 1998, il fondista della Fornese (dal prossimo inverno aggregato alla squadra di fondo del Centro Sportivo Carabinieri) è salto in 32:21, sesto tempo assoluto.

Cecilia de Filippo (Dolomiti Ski Alp) ha confermato il suo ottimo stato di forma vincendo con un ottimo 37:02. Secondo posto per Martina Spangaro (Lateis) con 39:21 e terzo posto assoluto per Luisa Conforto (GDS Val Rosandra) salita in 43:19.
Nel percorso ridotto per gli under 14, che prevedeva l'arrivo il "Som Picol" a quota 1400 m, vittoria assoluta per Mattia Lozza (G.S. Stella Alpina) e per Selene Arado (G.S. Edelweiss).
Vittorie di categoria anche per Luisa Conforto (Over 50F), Walter Longhino (Over 50M), Teresa Furian (Over 60F), Franco Valle (Over 60M).

dog print
Nella simpatica sfida tra i cani (e conducenti con guinzaglio obbligatorio in mano) vittoria per Pirì Magic, e Fabrizio Puntel (Atl. Sappada Plodn) con l'ottimo tempo di 34:41, secondo posto per Blu e Federico Bitussi, (Piani di Vas), terzo posto per Margot e Emanuele Antoniutti ( G.S. Aquileia). Grande agonismo e simpatia anche per gli altri concorrenti.

La combinata Varmost Vertical Challenge 2015, classifica sulla somma dei tempo tra la Ski-Krono e la Vertical Varmost dello scorso 6 febbraio ha visto la vittoria di Marco Del Missier (SS Fornese)tempo totale 1h07:53, secondo posto per Olivo Da Pra (Vigili Fuoco BL) tempo totale 1h08:04 e terzo posto per Paolo Lazzara (US Aldo Moro) con il tempo totale di 1h09:51.

Nella combinata Femminile, vittoria per Cecilia del Filippo (Dolomiti Ski Alp) con il tempo totale di 1h19:34, secondo posto per Chantal Da Rios (US Aldo Moro) tempo 1h44:52 e terzo posto per Caterina Bellina (G.S. Moggese) tempo 1h47:28.

Qui le classifiche complete 2015


Varmost Vertical Challenge 4^ edizione 2015


14-08-2015: Premio MIGLIORE MOTTO: Il premio per il migliore motto inserito durante le iscrizioni online è stato vinto da Gianantoni Marco (Atletica Corriferrara) che ha partecipato alla Vertical Dog con il suo cane (Max) Il motto premiato è il seguente: "Sei gambe, due cervelli un'unico cuore". Siccome non ci è stato possibile consegnare il premio durante le premiazioni, invitiamo il vincitore a mettersi in contatto con l'organizzazione per ricevere il premio. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Grazie e complimenti!


9-08-2015: Nuova foto gallery con 250 bellissime foto scattate dal presidente della S. S. Fornese Gilberto Baschiera.

Per vedere le foto clicca QUI.

 


 

2014

 9 agosto 2014: In 240 hanno sfidato la gravità nella 2^ Varmost Vertical Challenge, la cronoscalata di corsa in montagna di Forni Di Sopra organizzata da GS Stella Alpina, S.S. Fornese con la collaborazione di Promotur. Il percorso vedeva la salita dall'abitato di Forni di Sopra a Malga Varmost posta a quota 1750 metri, dopo un dislivello di 830 m, lungo le piste sciistiche del Varmost, d'estate adibite a pascolo dell'omonimo alpeggio. Vittoria assoluta maschile per Riccardo Sterni della Trieste Atletica che ha bissato il successo dello scorso anno, 30' e 25"secondi il suo tempo. Secondo posto per il giovane portacolori dell'US Aldo Moro Nicoló Francescatto, terzo posto per il suo compagno di squadra Matteo Piller Hoffer. Tra le donne vittoria assoluta di Francesca Rossi (Team La Sportiva) con il tempo di 36' e 38", seconda Lavinia Garibaldi del Timaucleulis, terza Francesca Scribani della Polisportiva Vodo. Il traguardo ridotto per i bambini era fissato a quota 1400 m., in  località Som Picol dopo 450 metri di dislivello. Qui si è imposto il giovanissimo Gioele Arado dell'Edelweiss, secondo Mattia Lozza della S.S. Fornese e terzo Matteo Rosa. Tra le femminucce, vittoria di Adele Arado (Edelveiss), seconda Lucia Anna Gallo (US Ovaro) e terzo posto per Rebecca Baschiera (SS Fornese).

Qui le classifiche complete

 



 

2013

10 agosto 2013: 240 partecipanti alla prima edizione della Varmost Vertical Challenge di Forni di Sopra! Presenze oltre le aspettative, complice anche la bella giornata di fresco dopo il gran caldo di inizio agosto. Il cielo coperto della mattinata ha lasciato il posto ad un pomeriggio dal clima settembrino, l'aria fresca e limpida ha illuminato le guglie dolomitiche che fronteggiano Malga Varmost. I concorrenti sono arrivati in gran parte dal triveneto, ma alcuni anche dalla Lombardia e dall'Emilia Romagna, per questa prima "Sfida Verticale" combinata tra la gara invernale (Ski Krono Varmost) e quella odierna. L'evento è stato organizzato dal G.S. Stella Alpina e dalla S.S. Fornese, assieme a Promotur, Comune, Protezione Civile, Volontari, Cronometristi e Dolomiti Ski-Bar.

Qui le classifiche complete

 

Vertical Varmost